Sicilia, Barocco e Tradizione

Il ramage di foglie dorate creato da Giovanardi per le vetrine natalizie Dolce & Gabbana.

Cliente
Dolce & Gabbana
Settore
Fashion & Lifestyle
Tag
Retail
In sistensi

Da un oggetto della tradizione siciliana, una cornice di foglie dorate dedicate alle coppie di fidanzati, è nata l’idea del cliente di allestire le vetrine natalizie del brand con ramage di foglie dorate per accompagnare i capi della collezione.

 

Sono state realizzate circa 200 vetrine, ognuna di grandezza e tipologia diversa, in più declinazioni creative: la sedia, il trono, la cornice…

Questo progetto ha inizio con un colpo di fulmine: Dolce & Gabbana acquistano in un piccolo negozio di un paese della Sicilia un oggetto della tradizione, che diventerà l’ispirazione per le vetrine natalizie dei loro negozi.

Si rivolgono a noi Giovanardi per concretizzare questa idea, progettare le vetrine, realizzare le foglie dorate nei modi e nei tempi giusti, attraverso un processo di produzione e distribuzione studiato ad hoc.

Davanti alla fotografia che ci ha portato il cliente, la prima scelta è quella di coinvolgere uno scultore professionista per lavorare sulle foglie e ricrearle esattamente come volute dal cliente.

“Il cliente ha avuto l’ispirazione, e noi l’abbiamo trasformata in realtà.”

Ipotizziamo due diversi tipi di lavorazione per produrre le foglie, scegliamo l’imbutitura del metallo, individuiamo la tecnica migliore di realizzazione, anche in base alle tempistiche di progetto.

In corso d’opera è emersa l’esigenza di velocizzare la produzione delle foglie, che era lenta rispetto al resto: ogni foglia andava poi posizionata manualmente nella vetrina.

Decidiamo quindi di duplicare gli stampi per stare nei tempi: parliamo di circa 8000 foglie, era indispensabile andare in velocità nella ripetibilità tecnica. Le foglie sono state realizzate, catalogate e smistate per poi essere posizionate all’interno delle vetrine.

“La soddisfazione del cliente, la nostra soddisfazione”

New York è stata la declinazione più d’impatto a livello comunicativo. Il progetto è piaciuto così tanto che Dolce & Gabbana si sono fatti realizzare un pezzo unico per sé.

Le fasi
1.Ispirazione da parte del cliente
2.Progettazione delle foglie con uno scultore
3.Prototipazione e scelta dei materiali
4.Catalogazione
5.Smistamento negli shop
6.Installazione nei negozi
Il team
Fabio Pirotta
Responsabile R&D
Marco Torti
Consulente Tecnico
Barbara Mauri
Industrial Designer
Daniele Sogos / Gian Antonecchia
Assemblaggio e prototipia
Claudia Gandolfi
Ufficio Commerciale
Prossimo progetto

Luci, geometrie e cromie in 3D

L’artista Dada di Sophie Teauber-Arp è l’ispirazione per le vetrine Fendi in Europa, a Beverly Hills e Miami.

Luci, geometrie e cromie in 3D

L’artista Dada di Sophie Teauber-Arp è l’ispirazione per le vetrine Fendi in Europa, a Beverly Hills e Miami.