Luci, geometrie e cromie in 3D

L’artista Dada di Sophie Teauber-Arp è l’ispirazione per le vetrine Fendi in Europa, a Beverly Hills e Miami.

Cliente
Fendi
Settore
Fashion & Lifestyle
Tag
Retail
In sistensi

La nostra sfida per le vetrine delle boutique europee Fendi: amplificare la magia delle opere dell’artista svizzera Sophie Teauber-Arp, trasformandole in sculture luminose dalle cromie accese.

La prima collaborazione con Fashion House Fendi inizia con lo studio delle opere d’arte di Sophie Teauber-Arp, pittrice e designer svizzera dadaista, attiva tra gli anni ’20 e ’30 del Novecento. L’artista ha ispirato la collezione Fendi Autunno /Inverno 2015-2016 e lo stile delle vetrine delle boutique Fendi.

A partire dai suoi disegni abbiamo realizzato opere tridimensionali luminose per quattro tipologie di vetrine: una produzione su piccola e media scala, a livello europeo.

In vetrina il dialogo di colori e forme tra gli abiti della collezione Fendi e le opere luminose.

La collaborazione con il cliente ha previsto incontri di approfondimento in azienda con i nostri progettisti al lavoro sui software di progettazione 3D.

Dopo aver definito le volumetrie e realizzato i mockup ci siamo dedicati alla selezione dei colori e delle tipologie di verniciatura adeguate, concentrandoci sull’industrializzazione delle tecniche di verniciatura, solitamente manuali.

La realizzazione dei prototipi con finiture definitive è seguita a una fase di attento studio illuminotecnico per l’esaltazione delle cromie.

Infine abbiamo effettuato i test necessari per l’assemblaggio e l’installazione.

Il risultato: l’arte di Sophie Teauber-Arp è stata ammirata nelle vetrine Fendi d’Europa, di Beverly Hills e Miami.

Le fasi
1.Elaborazione tridimensionale delle opere
2.Condivisione dei modelli 3D in scala di grigi
3.Definizione delle volumetrie
4.Realizzazione mockup in legno grezzo
5.Selezione colori e tipologie di verniciatura
6.Studio illuminotecnico
7.Realizzazione prototipi con finiture definitive
8.Test d’assemblaggio
9.Test d’installazione
Il team
Dariush Mir Monsef
Commerciale
Marco Torti
Consulente tecnico
Fabio Pirotta
Responsabile R&D
Chiara Redaelli
Designer Project manager
Fabio Beretta
Project manager
Daniele Sogos
Tecnico
Gian Antonecchia
Tecnico
Prossimo progetto

DoDo: ecosostenibilità e raffinatezza per gli astucci da orologio

Il packaging in legno con apertura a scorrimento per il lancio del nuovo orologio.

DoDo: ecosostenibilità e raffinatezza per gli astucci da orologio

Il packaging in legno con apertura a scorrimento per il lancio del nuovo orologio.